Progetto “Geocromi | Volti di Tellus” di Daria Carpineti
Catalogo della mostra “Tre anni di storia d’Italia nel Pioniere di Gianni Rodari
18 Marzo 2024
Mostra tutto

Progetto “Geocromi | Volti di Tellus” di Daria Carpineti

PREMESSA

La passione per la terra quale elemento espressivo, materia primordiale comune a tutti gli esseri umani e da tutti riconoscibile, è l’avvio della ricerca sui suoi diversi e possibili utilizzi in ambito artistico. La possibilità di estrarre dalla terra la materia prima da utilizzare per la creazione di un’opera d’arte rappresenta uno dei principi ispiratori di questa esperienza e dell’intero lavoro svolto negli anni. L’altro elemento, fonte di ispirazione di uguale valenza, è il cercare di esprimere attraverso il materiale terra l’infinità di storie e di tradizioni legate alla gente e alle usanze dei luoghi. La terra è l’elemento plasmabile, e dalle molteplicità cromatiche, in grado di raccontare e custodire le storie di tutti coloro che la vivono e l’hanno vissuta.

Il progetto “GEOCROMI volti di Tellus” si inserisce nella sperimentazione già in atto – finora condotta su differenti terreni del territorio marchigiano – che vuole mostrare le peculiarità di un materiale primigenio e naturale ma soprattutto le sua potenzialità culturali, attuando un processo di lavorazione e di estrazione del pigmento ispirato al procedimento illustrato ne “Il libro dell’Arte” del pittore fiorentino del 1300 Cennino Cennini.
Attraverso una serie di accurate raffinazioni, dalla terra comune si estrae il pigmento che, con l’aggiunta dei tradizionali medium pittorici, diviene colore.
Il risultato è la creazione di una ricca varietà di tinte, conseguenza delle caratteristiche morfologiche delle diverse zone geografiche interessate.

CALL FOR TERRA!

Il progetto GEOCROMI volti di Tellus vuole aprirsi ora ai luoghi della Terra Cruda. Si cercherà di raccogliere terre provenienti da tutti i Comuni aderenti all’Associazione in modo da creare una palette dedicata alle Città della Terra che sottolinei l’identità e l’unicità dei paesi e delle singole comunità.
La volontà di appartenenza ad un luogo è tra le principali necessità di ogni creatura vivente, deriva dall’ambiente e dall’esperienza che ha vissuto: fine essenziale di questo lavoro è perciò quello di ricercare e sottolineare caratteristiche e storie dei luoghi per poterle valorizzare e condividere.
La materia creata sarà infatti utilizzata per la realizzazione di una serie di opere d’arte Cromo Territoriali, piccoli dipinti su tela che saranno l’inizio di una mostra in continua espansione e sempre in viaggio.
I colori creati inoltre potranno essere condivisi per alimentare scambi artistici e didattici nazionali ed internazionali.

Per conoscere l’artista visuale Daria Carpineti, i suoi progetti e il suo lavoro basta seguire la pagina instagram d.aria_c

GEOCROMI-Volti di Tellus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *