Il circo di Paulina ha aperto i battenti!
Arte e Cultura a Villa Ficana: presentati gli artisti che esporranno per Atterrati! Call for Art
6 settembre 2018
Cartoline d’arte con The Big Draw
26 settembre 2018
Mostra tutto

Il circo di Paulina ha aperto i battenti!

Venerdì 21 settembre alle 16.30 presso l’Ecomuseo, si è svolta l’inaugurazione della mostra di Paulina Tkacz dal titolo “Circo/il.mio.cognome.è.difficile” nell’ambito del progetto Atterrati- Call for art.

Molte le persone – locali e straniere – che hanno voluto condividere questo momento con la nostra artista, rendendo la giornata ancora più intensa e ricca di emozioni.

L’inaugurazione si è aperta con il saluto della coordinatrice dell’Ecomuseo Martina Fermani che oltre a presentare Paulina come artista e illustratrice, si è soffermata sul fatto che Paulina da due anni fa parte della “famiglia” dell’Ecomuseo e che proprio lei insieme ai ragazzi del Servizio Civile dello scorso anno, sono stati  impegnati nella realizzazione del progetto “Atterrati – Call for Art”.

Paulina con emozione ha ringraziato tutti i presenti e coloro che l’hanno aiutata nella realizzazione della mostra. “E’ la mia prima mostra personale in Italia, sono contenta di inaugurarla con un pubblico così grande e  internazionale”.

Prima del taglio del nastro l’artista  ha voluto brevemente spiegare il suo progetto, partendo da ciò che l’ha ispirata fino alla tecnica con cui sono state realizzate le illustrazioni. Presente all’inaugurazione la Direttrice di Macerata Musei Alessandra Sfrappini, che ha portato il saluto del Comune, ricordando l’importanza di questo progetto e il valore artistico e culturale che possiede l’ Ecomuseo Villa Ficana, tra storia e tradizioni.

I nuovi ragazzi del Servizio Volontario Europeo sono rimasti piacevolmente colpiti da questo progetto e dalle illustrazioni di Paulina.  Francisco (volontario spagnolo): “La tecnica utilizzata nelle illustrazioni di Paulina è molto precisa e il suo progetto è bello e fantasioso. Per quanto riguarda “Atterrati- call for Art”penso che sia una buona occasione per far vivere il borgo e portare gente nuova a conoscerlo”. Altra considerazione è quella di Lorenzo Bracalente, del Servizio Civile Italiano, anche lui illustratore: “Le illustrazioni di Paulina hanno un sapore retrò e un’atmosfera da film muto degli anni ’30.”

Se non siete potuti venire all’inaugurazione, non vi preoccupate: la mostra rimarrà allestita fino al 30 settembre e sarà visitabile negli orari di apertura del Centro Visite dell’Ecomuseo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *